L’autismo sale in vespa

con il patrocinio del Vespa Club d’Italia,del Vespa World Club e la compartecipazione di Enti pubblici e privati.

Vespatour per la solidarietà è il nome che quattro amici, tutti pensionati, hanno ideato per far conoscere alla popolazione i problemi dell’autismo, un disturbo che colpisce i bambini e che causa una disabilità sociale che si può aggravare nel corso degli anni, se non si interviene con un’educazione che permetta di compensare lo svantaggio dovuto alle compromissioni sociali che l’autismo comporta.

Il fenomeno sta assumendo grande rilevanza tanto da diventare una seria preoccupazione a livello mondiale: le ultime stime danno 1 caso su 150 nati.

Il Giro d’Italia in Vespa è stata l’occasione per far conoscere l’Autismo anche ai più distratti, diffondere le conoscenze per sconfiggere i pregiudizi.

Per coloro che desiderassero rivedere le tappe del Vespatour L’autismo sale in vespa 2013 si visitino i Siti www.angsaonlus.org e www.notizienazionali.net dove c’è un seguitissima rubrica Diario di bordo www.notizienazionali.net/rubriche/i-love-vespa che ha registrato più di 800 visualizzazioni al giorno durante il tour partito il 7 settembre 2013 settembre  da Biella e concluso l’8 ottobre 2013  con una grande festa di accoglienza a Santhia (VC) e inoltre Facebook : L'Autismo sale in Vespa... Carlo e Augusto in Tour per l'Italia.

Il 3-4 ottobre 2013 Angsa Veneto Onlus,

in concomitanza con l’arrivo e l’accoglienza dei vespisti Augusto Gaudino, Carlo Morandi, Domenico Gelmi, Giuseppe Bezzon del Vespatour “L'autismo sale in vespa 2013”,

in collaborazione con lo Sportello Autismo Provinciale Autismo dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Vicenza

e la partecipazione dei Comuni di Bassano del Grappa e Montebelluna,

ha organizzato i Seminari “La scuola incontra l'autismo: scienza ed educazione” rivolti agli studenti, presso il

Liceo Brocchi a Bassano Del Grappa e al Comprensivo 1 di Montebelluna

Gli incontri avevano la finalità di far conoscere gli aspetti scientifici ed educativi dell’autismo, e di rimuovere pericolosi pregiudizi, con l’aiuto di video e presentazioni.

Le testimonianze raccontate da persone con autismo aiutavano a comprendere le difficoltà di un compagno con questa disabilità.

I programmi svolti nei Seminari sono visibili a questi link: www.angsaonlus.org/veneto/bassano_brocchi_2013.pdf e www.angsaonlus.org/veneto/montebelluna_2013.pdf

Il 3 ottobre 2013 per l’accoglienza del tour “L’autismo sale in vespa” alla fattoria Sociale Conca D’Oro in Via Rivoltella Bassa, 4 Bassano Del Grappa alle 12.30.

C’è stato un buffet di benvenuto offerto da Angsa Veneto Onlus per accogliere gli amici vespisti Comm. Augusto Gaudino, Carlo Morandi, Domenico Gelmi, Giuseppe Bezzon che hanno percorso 6.882 Km. toccando Provincie e Comuni italiani per la solidarietà nei confronti delle nostre famiglie.

Presenti i rappresentanti del Vespa Club di Bassano Del Grappa i "buei in vespa" (www.bueinvespa.com/vespaclub)  e di Montebelluna (TV) (www.vespaclubmontebelluna.it), e dei Comuni di Bassano del Grappa e di Montebelluna.

I nostri amici vespisti sono stati disponibili a far salire in vespa i nostri ragazzi per farli divertire.

Riportiamo i video realizzati  per far rivivere l’emozione della vespa.

Video ddella partenza dei vespisti http://youtu.be/6ajcazY6TpI e video di Montebelluna realizzato per la conclusione del vespa tour http://youtu.be/rvNGmaT7Iek

Grazie agli amici vespisti

Gennaio 2014

I commenti sono chiusi