Qualcosa è cambiato

Intervista con il Prof. Carlo Hanau su Radio 3 scienza il 19/08/2015

La stavano aspettando cinquecentomila famiglie italiane. La prima legge nazionale sull'autismo è stata approvata in Senato ai primi di agosto. Adesso diagnosi, cura e trattamento individuale dei pazienti rientreranno tra i livelli essenziali di assistenza. E l'autismo è finalmente riconosciuto come un condizione che segna tutta la vita, e non riguarda solo l’infanzia e l’adolescenza. Per alcuni questa è una buona legge, per altri solo un manifesto vuoto. L’opinione di Carlo Hanau, componente del comitato scientifico dell'Associazione nazionale genitori soggetti autistici.

Al microfono Paolo Conte.

<iframe src="http://www.radio3.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-1cf95f16-062d-4a61-832b-a7a431be79aa.html?iframe" style="border:0px; padding: 0px; margin:0px; width: 100%; height: 100%;" allowfullscreen="true" webkitallowfullscreen="true" mozallowfullscreen="true" scrolling="no"></iframe>

I commenti sono chiusi