2 Aprile 2016, Giornata mondiale per la consapevolezza Autismo

"Euritmie:Talenti speciali accedono alle arti"

Il Veneto si veste di Blu

cultura, scienza, arte, società, spettacolo

La rassegna culturale e scientifica dedicata ai Disturbi dello Spettro Autistico, caratterizzati da un deficit di interazione e comunicazione sociale, giunge quest'anno alla sua terza edizione e sceglie come propria sede principale Verona. Città il cui monumento più famoso, l'Arena, verrà illuminato di blu, il colore scelto dall'Onu per ricordare l'Autismo. Cosa che avverrà anche per uno dei luoghi simbolo della cultura cittadina: la Biblioteca civica.

L’obiettivo di questa iniziativa è quello di coinvolgere ogni anno una diversa provincia del Veneto. Nel 2015, infatti, Euritmie ha avuto come proprio luogo principale di svolgimento l'isola di San Servolo, a Venezia.

Gli scopi di Euritmie sono molteplici:

presentare le peculiarità delle diverse forme di Autismo, riguardo al modo di pensare, cogliere ed interpretare la realtà circostante, attraverso incontri, seminari e convegni;

allestire mostre fotografiche e pittoriche che abbiano come protagonisti principali gli artisti con Autismo e che di esso parlino;

promuovere incontri delle Associazioni dei genitori con le realtà politiche, amministrative, produttive, sociali e sanitarie del Veneto; incontri che siano volti alla condivisione di buone prassi inclusive ed assistenziali, secondo gli orientamenti della comunità scientifica internazionale;

favorire la conoscenza e la consapevolezza sull’Autismo, tramite appuntamenti di studio scientifico, culturale, psicologico, pedagogico rivolti a professionisti medici, psicologi, operatori socio-sanitari, terapisti e, soprattutto, ai genitori;

individuare percorsi abilitativi, scolastici, occupazionali e lavorativi, quando possibile, adattati alle diverse fasi di vita delle persone con Autismo;

dare la possibilità alle persone con Autismo di ritrovare uno spazio a loro dedicato, in comune con gli altri, dove possono essere presentati i frutti delle loro singolari e peculiari abilità.

L’Autismo: un modo di essere esclusivo, dettato dalle mille sfaccettature del Blu.

Download (PDF, 820KB)

I commenti sono chiusi